Eventi futuri

No upcoming events

Strigora 2017

20 August 2017 10,00

Triora

FREE

UNA DOMENICA STREGATA A TRIORA

Triora da quasi trent’anni è assurta a notorietà nazionale quale “paese delle streghe”, in virtù del processo ad alcune donne negli anni 1587-1589, ampiamente documentato. Per celebrare il quarto centenario di questo tragico avvenimento furono organizzati convegni e mostre con la presenza di qualificati studiosi. Tali appuntamenti furono riproposti molte volte; il fenomeno della stregoneria e della magia è stato praticamente sviscerato ed analizzato sotto ogni aspetto. Mancava solamente una rappresentazione, seppur simbolica, della vicenda. Nell’anno 2001 è nata così, quasi per caso, Strigòra, parola composta da “streghe” e da “Triora”, che può anche magicamente significare “bocche delle streghe”. La manifestazione, dalla prima mitica edizione, è stata ripetuta ogni anno, sempre rinnovata e diversa, ma con un unico scopo: rivalutare e smitizzare la figura delle povere streghe, ingiustamente condannate. Anche quest’anno tale appuntamento verrà riproposto, grazie all’impegno ed alla collaborazione fra il Comune e l’Associazione Turistica Pro Triora.

Triora, 20 agosto 2017

Già dalle prime ore del mattino alcune decine di espositori allestiranno sulle Spianate e fino alle immediate vicinanze dell’antico borgo medievale le proprie bancarelle per un mercatino di stampo medievale, che avrà ufficialmente inizio alle ore 10.

Si potrà anche visitare lo storico museo etnografico e della stregoneria, dove – tra oggetti un tempo usati quotidianamente e reperti d’ogni genere – sono visibili gli atti del processo del 1587-89, oltre oggetti magici, testimonianze sulle antiche consuetudini e finanche racconti dal sapore magico tramandati nel tempo. Si potranno osservare moltissimi libri e riviste stregonesche e sarà anche possibile acquistare qualche buon volume sulle tradizioni e le usanze locali, comprese quelle relative alla medicina popolare. Imperdibile, per chi voglia approfondire i fatti accaduti in quei tragici anni 1587-1589 (ed oltre), il nuovissimo libro La causa delle streghe di Triora, scritto da ben quattro illustri studiosi (Assini, Fontana, Panizza e Portone), che svela la sorte delle donne (e dell’uomo) trioresi. Per chi voglia apprendere, oltre la storica vicenda, tradizioni, leggende e curiosità in qualche modo legate alla stregoneria ed alla magia può essere utile scorrere le pagine del libro, edito dalla Pro Triora, Bàgiue. Le streghe di Triora: fantasia e realtà, ormai giunto alla sesta edizione, ampiamente riveduta e aggiornata. Recentissimo è il primo volume sulla storia di Triora, La grande podesteria. Storia civile e religiosa di un antico borgo (dagli inizi al secolo XVI), che dedica ampio spazio anche alla triste vicenda delle streghe trioresi.

Quest’anno sarà possibile ammirare talismani ed oggetti magici, piante medicinali, aspirandone anche i profumi, assistere a filmati stregoneschi, osservare preziosi disegni, rendersi conto dal vivo della drammaticità del processo triorese dell’anno 1587-1589. Tutto questo visitando le prime quattro sale del M.E.S. ovvero del Museo Etnostorico della Stregoneria, allestito nell’ex palazzo Stella, autentico centro vitale del borgo.

Alle ore 14,30 inizierà la festa vera e propria, un appuntamento pensato per tutta la famiglia, sia per i grandi che per i piccoli. Il paese si trasformerà magicamente; tra vicoli, stradine e piazzette si incontreranno strani personaggi che incanteranno gli ospiti con musiche e spettacoli.

Quando le tenebre avranno oscurato il sole di Triora, la giornata si concluderà con uno spettacolo teatrale itinerante ideato per essere goduto da un pubblico di tutte le età

Leave a reply